italiano  | francais  | english

Il fondatore della moderna terapia di estratti organici fresche, il Prof. Niehans, iniziò la terapia nel 1931. Molte personalità famose come Papa Pio XII, Winston Churchill, Dwight Eisenhower, Konrad Adenauer, Pablo Picasso, Charli Chaplin ecc...sono stati curati dal Prof. Niehaus con questo tipo di terapia.

Questa terapia biologica è oggi una realtà accessibile a tutti e non più riservata solo a prominenti personalità. La terapia delle cellule rigenera in vostro corpo rendendolo più energico e attivo. La decisione di usufruire della terapia di cellule scaturisce dalla necessità di trovare più soluzionI ad una malattia che con la medicina convenzionale non si è riusciti a curare.

Si consiglia la terapia a base di cellule soprattuto per coloro i cui organi e sistemi organici danno segni di continua debolezza o che sono addirittura danneggiati.

 

Visita preliminare:

Il terapeuta responsabile esegue un` accurata visita al paziente per assicurarsi che non esistano processi infiammatori in atto o infezioni. Un raffreddore acuto o l`influenza debbono essere preventivamente curati prima di iniziare la terapia.

I pazienti sofferenti di allergie (asma, febbre da fieno, eczema orticaria, ecc...), fumatori alcolisti e alcolisti con precedenti clinici sono tenuti ad informare il terapeuta per poter stabilire la cura adatta.

La terapia di cellule avrà effetto solo in caso che l`organo colpito o ammalato cronico è ancora in grado di reagire alle stimolazioni delle cellule.

Il trattamento biologico di estratti di cellule ha come risultato la rigenerazione ed il rinnovo del sistema organico. Stimola le funzioni organiche, realizzando una rivitalizzazione generale ed una ripresa di efficienza degli organi somatici.

Le 3 fasi della reazione cellulare

Immediatamente dopo il trattamento ci si sentirà più forti ed attivi, ma ciò non dovrà farvi intraprendere un` intensa attività fisica. È consigliato assoluto riposo affinchè la cura possa realmente fare effetto. Fin dal 2° giorno potreste sentirvi particolarmente stanchi e ciò potrebbe continuare per più giorni come sintomo dell`efficacia della cura. A partire dalla 3 settimana si riscontra, nella maggior parte dei casi, un generale benessere fisico che vi permetterà di riprendere la vostra normale attività quotidiana.

Dopo il primo trattamento devono assolutamente passare 3 mesi, affinchè le cellule iniettate vengano totalmente assimilate dall`organismo. Questa indicazione non è applicabile ai pazienti affetti da malattie maligne.

Indicazioni

  • Perdita generale di vitalitá
  • Indebolimento di potenza fisica e psichica
  • Disturbi neurovegetativi e depressivi
  • Insufficienza circolatoria cerebrale, perdita di memoria e concentrazione
  • Encefalopatia cronica dei bambini dovuta a difetti congeniti o acquisiti
  • Sindrome di Down
  • Morbo di Parkinson e sindrome di degenerazione cerebrale
  • Deficienza dell`apparato immunitario
  • Degenerazioni articolari
  • Osteoporosi
  • Artrosi deformante
  • Decalcificazione
  • Dolori associati alla colonna vertrebrale e ai nervi sciatici
  • Degenerazione miocardica cronica derivante da cardiopatia da arteriosclerosi o ipertensione
  • Insufficienza circolatoria nelle cavitá oculari del nervo ottico e dell`orecchio interno (otosclerosi)
  • Malattie polmonari croniche (enfisema)
  • Affezioni croniche della trachea, dei bronchi, e otorinolaringoiatriche
  • Insufficienza di produzione di enzimi pancreatici, dispepsia
  • Diabete senile
  • Epatoptie croniche e colicistiti croniche, malattie cutanee, eczemi ecc...
  • Insufficienza ormonale nella menopausa
  • Impotenza maschile
  • Insufficienza nella crescita
  • Disturbi della tiroide, obesità ecc...
  • Reumatismo cronico
  • Flebiti ulcerose alle gambe
  • Stati precancerosi
  • Aumento di anticorpi nei pazienti predisposti al cancro

NELLE MALATTIE MALIGNE IN STADIO PRECOCE ED AVANZATO

(come programma speciale contro diversi tipi e stadi di malignità)